Longobardi

Longobardi tetti centro storico

Longobardi si estende tra il mare e la montagna in una verde distesa di macchia mediterranea, il caratteristico centro storico è situato a circa 300 metri sul livello del mare e sovrastato dai 1541 metri del Monte Cocuzzo, una delle cime più importanti della Catena Costiera calabrese, conosciuto anche per la sua notevole pineta. Fra le numerose frazioni, meritano una citazione la popolosa Marina, la Taureana con l’omonima chiesa, e Tarifi, probabile insediamento arabo che segna il confine col territorio del comune di Belmonte Calabro.
Il toponimo “Longobardi” deriva dal fatto che nella zona c’era il confine tra il Ducato di Benevento e i possedimenti bizantini della Calabria Meridionale, e il paesino venne fondato a quanto si dice dal re longobardo Liutprando. Poco più a valle di Longobardi, sul mare, verso Belmonte, esiste una località denominata Tarifi: lì forse vi era, a quanto farebbe pensare il toponimo, una dogana di confine. L’abitato passò alterne vicende nel Regno di Napoli, per poi divenire un Comune del regno d’Italia dal 1861 e passare alla Repubblica nel 1946. Dallo studio etimologico di vocaboli e toponimi longobardesi, e da altri fatti, si desume che il paese sia stato fondato da profughi da Thourioi (minacciata e poi distrutta da Annibale) nel 204 a.C.

Da notare la Chiesa di San Francesco, la Collegiata, e alcuni Palazzi nelle vie centrali, fra questi spiccano Palazzo Pellegrini con il suo magnifico scalone e lo stemma nobiliare affrescato che sovrasta la corte e “Palazzo Preste” donato da tale famiglia al Comune per utilizzo civico. Il centro storico è decorato da numerosi murales realizzati da svariati artisti. Oggi conta quasi 2500 abitanti ai quali si aggiungono i vacanzieri ma sempre in numero ridotto, in considerazione dell’esigua urbanizzazione esistente, un posto molto calmo per vacanze rilassanti.

La marina è l’anima commerciale di Longobardi indirizzata prettamente al turismo ed offre ai suoi visitatori, un mare cristallino ed incontaminato, nonché le specialità culinarie locali, tramandate nel tempo e tipiche della loro originalità calabrese, sagre e feste sono nella normalità ed attraggono turisti da tutta la costa calabrese. Longobardi è strategicamente posizionata tra due grossi centri, Paola ed Amantea, ed è a soli 20 minuti d’auto dall’aeroporto internazionale di Lamezia Terme. Longobardi è un paese ricco di caratteristiche e antiche vie, la principale è Via Indipendenza.

779
Vota
Thanks!
An error occurred!

Previsioni meteo Longobardi

Chi siamo

Il Consorzio Isca-Hotels nasce per realizzare un progetto di sviluppo turistico, culturale, enogastronomico, passando per la valorizzazione dei borghi antichi e per l’offerta balneare.